Pronti i nuovi processori Intel Xeon a 900 Mhz

Workspace

Già molte le hardware-house che hanno deciso di adottare il nuovo chip

Intel ha presentato ieri i suoi processori Xeon a 900 Mhz per i server basati sullarchitettura Pentium III. Una dozzina di hardware-house dovrebbero servirsi del nuovo processore entro il prossimo giugno e tra i nomi che hanno già deciso di includere il nuovo chip troviamo Compaq, Dell, Fujitsu-Siemens, Hewlett Packard, Ibm e Nec. Questo potrà accelerare ladozione dellIA (Intel Architecture) nel back ends di questi ambienti ha spiegato Tom Garrison, server market manager della società che ha inoltre assicurato che il processore aumenterà gli attuali benchmark dei Pentium a 700 Mhz, di valori compresi tra il 14 e il 20%. La prossima versione Xeon, nome in codice Foster, uscirà verso maggio e sarà basata sulla struttura Pentium 4. Le versioni che usciranno entro la fine dellanno arriveranno fino ai server a otto processori. Secondo le stime di Dataquest, le vendite di server nel 2000 hanno raggiunto i 3,9 milioni di unità, con un aumento del 14% rispetto al 1999. Secondo lanalista Shahin Naftchi, il forte aumento è dovuto ad unofferta finalmente adeguata di servizi di complemento per il mercato server e a una robusta crescita del mercato IA.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore