Proteggere la rete fa risparmiare

Workspace

E’ quanto emerge dalla ricerca condotta da Infonetics Research per conto di
McAfee. Le aziende possono risparmiare oltre 30 milioni di dollari l’anno
implementando soluzioni di sicurezza.

Più di trenta milioni di dollari: questo il risparmio su cui possono contare le aziende se implementano adeguate soluzioni per la prevenzione delle intrusioni sulle reti (Ips). Il dato risulta dall’indagine realizzata da Infonetics Research per conto di McAfee. Lo studio analizza le perdite di fatturato e di produttività dei dipendenti dovute ad attacchi DoS (Denial of Service) e malware che colpiscono client, server e rete. Dal rapporto emerge che i costi complessivi legati al downtime della sicurezza per le grandi aziende superano i 30 milioni di dollari, e rappresentano f ino al 2.2% del fatturato annuale. Per le piccole aziende il costo è di poco superiore ai 30.000 dollari (0.4% del fatturato), mentre per le medie aziende si toccano i 225.000 dollari (0.5% del fatturato). Secondo la ricerca, l e aziende prive di sistemi Ips, appena decidono di adottarli ottengono immediati e significativi vantaggi: riduzione del 65% delle ore di downtime dovuto agli attacchi Dos; riduzione del 50% per quanto riguarda i malware su server e riduzione del 40% nei confronti del malware client. ??Il nuovo report di Infonetics ? ha commentato Vimal Solanki, senior director of product marketing di McAfee – si dimostra prezioso per quelle organizzazioni che non hanno ancora implementato un Ips di rete proattivo, quantificando e giustificando il Roi derivante dal disporre di un’infrastruttura di rete e sistema sicura?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore