Protezione al gateway con McAfee WebShield 3.0

Aziende

La nuova release della soluzione McAfee comprende una varietà di nuove
specifiche come il supporto completo delle policy e un nuovo pannellodei comandi e istruzioni per la configurazione

Protezione anti-virus, gestione dei contenuti e protezione anti-spam al gateway: sono queste le funzionalità offerte dalla nuova release, la 3.0, di McAfee WebShield. Progettate per garantire la prevenzione delle intrusioni, le appliance McAfee che implementano il nuovo software sono e250,2500 ed e1000. McAfee WebShield, effettuando la scansione del traffico in entrata e in uscita al gateway, permette di proteggere il flusso dei contenuti in arrivo e in partenza e fornisce alle aziende uno strumento che intercetta i messaggi indesiderati e assicura che i codici maligni e i virus non infettino la rete. Utilizzando contemporaneamente il software McAfee SpamKiller vengono inoltre garantiti sei livelli dettagliati di protezione proattiva, inclusi il rilevamento euristico, i filtri bayesiani e l’analisi di integrità. “Proteggere i contenuti in entrata e in uscita è uno dei principali problemi che attualmente gli IT manager devono affrontare”, ha dichiarato Brian Burke, research analyst di Idc. “È vitale che le moderne soluzioni di protezione e gestione dei contenuti offrano una difesa anti-virus, anti-spam e filtering dei contenuti idealmente riuniti in una soluzione integrata o combinata. Le soluzioni McAfee WebShield e SpamKiller proteggono i contenuti utilizzando approcci multipli, inclusi controlli delle policy per la protezione dai virus, regole per il filtering dei contenuti e dello spam, per bloccare la posta indesiderata prima che possa entrare in azienda”. L’appliance McAfee WebShield Appliance 3.0 comprende una varietà di nuove specifiche: supporto completo delle policy, che permette agli amministratori IT l’identificazione di gruppi logici e di applicare conseguentemente regole diverse per anti-virus, anti-spam o filtering dei contenuti; nuovo pannello dei comandi e istruzioni per la configurazione, che offre una maggiore visibilità circa le funzionalità e le informazioni relative a ogni singolo display del pannello e un log per i trasferimentI Smtp, per aiutare gli amministratori durante il debugging, il troubleshooting e le attività di analisi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore