Protocollo di intesa per l’e-Giustizia

Marketing

Dal ministro Mastella 20 milioni di euro per informatizzare la giustizia

Il Cnr nei giorni scorsi ha bocciato senza appello la via italiana all’e-justice. Ma il ministro Mastella ha deciso di concedere appello alla giustizia informatizzata, concedendo un p rotocollo di intesa che porta in dote 20 milioni di euro al futuro It dei tribunali italiani. Informatizzare la giustizia torna ad essere una priorità: il Protocollo di intesa tra il ministro per le Riforme e le innovazioni nella Pubblica amministrazione e il ministro della Giustizia, intende realizzare interventi di digitalizzazione, evoluzione e integrazione dei sistemi informativi della Pubblica amministrazione. Il protocollo punta sul pragmatismo: connettere i database degli uffici giudiziari; accesso via Web ai legali ai fascicoli; comunicazione online aste giudiziarie e decreti ingiuntivi; banche date sulle adozioni eccetera.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore