AccessoriManagementMarketingWorkspace

Psp 2, i titoli per Sony NGP saranno sia a scaffale che in download

Sony Ngp
0 0 1 commento

Sony NGP uscirà l’11 novembre. I punti di forza della console portatile di Sony di prossima generazione

Sony sta mettendo a punto la nuova PlayStation portatile (Psp 2), che si chiama Sony NGP. Il colosso giapponese sposa il doppio canale: i titoli per NGP saranno disponibili su supporto fisico e in contemporanea per la distribuzione digitale, fin dalla data del debutto, senza perdite di tempo. Lo riporta l’Electronista. I titoli per la prossima Sony NGP saranno sia a scaffale (retail) che in download (digital delivery), per contrastare quei dispositivi che non sono nati come console ma che, grazie agli application store, tentano di “cannibalizzare” quote di mercato a Sony Psp e Nintendo, proprio grazie alla facilità di download e reperibilità istantanea del gaming mobile.

Sony NGP uscirà l’11 novembre.  La nuova Psp di Sony supporterà in pieno l’Unreal Engine, portando l’esperienza di gioco della console domestica in un contesto portatile grazie al motore grafico Epic. Con una Cpu di “classe avanzata”, Psp2 sarà dotata di uno schermo OLED touchscreen da 5 pollici con risoluzione 960 x 544, dual sticks (niente nubs), connettività 3G e WiFi, GPS, touchpad fronte e retro, motion sensor, electronic compass, e doppia videocamera (davanti e dietro).

Intanto sta per arrivare in commercio la Playstation phone, Sony Ericsson Xperia Play. Sony Ngp, secondo Ubisoft, potrebbe costare fra 250 e 300 dollari, ma non ci sono conferme. Infine, secondo i team Griptonite Games e Rebellion, sviluppare per le console di ultioma generazione (Nintendo 3DS e Sony NGP) costerà il triplo rispetto a prima.

Sony NGP
Sony NGP
Resta connesso, iscriviti alle nostre newsletter gratuite!

ITespresso è il sito di tecnologia dedicato a tutti coloro che sono appassionati dei trend del mercato IT, non solo di nuovi prodotti (smartphone, tablet, app innovative…) ma anche dei fenomeni che stanno cambiando il modo di lavorare: virtualizzazione, collaboration, cloud, byod. Attento alle innovazioni apportate dal mondo social, ITespresso guarda con interesse le dinamiche dei social network, da Facebook a Google, dando consigli e strumento concreti anche alle piccole e media imprese per utilizzare l’IT a vantaggio del business.

Seguici