Publiacqua investe nella virtualizzazione

AziendeCloudServer

Il Consorzio toscano sceglie tecnologie Sun Microsystems di ultima generazione per ridurre i propri costi informatici

Publiacqua è uno dei principali gestori del servizio idrico integrato della Toscana. Con un fatturato di circa 1 60 milioni di euro, la società serve oltre 1 milione di utenti ed è presente in 49 comuni toscani, tra cui Firenze, Prato e Pistoia.

Il Consorzio ha scelto le soluzioni di Sun Microsystems per migliorare l’affidabilità del proprio servizio e ridurre i costi operativi e di gestione attraverso la virtualizzazione di oltre 500 postazioni desktop e il consolidamento dei sistemi informatici. Oltre a Sun Microsystems, partner tecnologico del progetto è stato Tai, system integrator e partner certificato Sun. Il piano ha previsto una riorganizzazione dell’infrastruttura desktop, caratterizzata da un ambiente applicativo interamente consolidato su Sap, attraverso la sostituzione di 500 postazioni pc desktop distribuite in 15 sedi con altrettanti ultra thin client Sun Ray di Sun. In ognuna delle sedi Publiacqua, le Sun Ray sono collegate a un server locale Sun, operante in ambiente Solaris ; questa impostazione architetturale offre immediati vantaggi in termini di semplificazione gestionale, sicurezza e riduzione dei costi di manutenzione e licenze.

A questo va aggiunto il risparmio di costi che Publiacqua stima di ottenere sul versante dei consumi energetici: grazie al basso consumo tipico delle Sun Ray, meno di 10 Watt, l’azienda toscana potrà ridurre fino a 20 volte i costi del consumo di energia relativo alle postazioni di lavoro. Inoltre, grazie all’affidabilità offerta dalla soluzione Sun, Publiacqua ha potuto risparmiare immediatamente i 120 mila euro che spendeva annualmente per la manutenzione dei pc.

Publiacqua ha poi affiancato un secondo progetto che riguarda il consolidamento dell’infrastruttura di calcolo esistente e l’introduzione di un nuovo sistema di memorizzazione e archiviazione dei dati che poggia su un sistema Sun StorageTek 9990V . A supporto della nuova infrastruttura di calcolo, sono stati introdotti un sistema SunFire E20K con Cpu Ultra Sparc IV dual core che permette di erogare la potenza di calcolo necessaria per supportare i 285 utenti di applicazioni Sap previsti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore