Anteprima Mwc 2016 – Qualcomm svela il modem Snapdragon X16 LTE e Snapdragon Wear

ComponentiWorkspace
Anteprima Mwc 2016 - Qualcomm svela il modem Snapdragon X16 LTE e Snapdragon Wear
2 5 Non ci sono commenti

In anticipo sul Mobile World Congress (MWC 2016), Qualcomm ha annunciato Snapdragon X16 LTE modem e Snapdragon Wear. Inoltre ha si arricchisce la famiglia Snapdragon, con il trio di chip 625, 435 e 425

Qualcomm anticipa il Mobile World Congress (MWC 2016), svelando Snapdragon X16 LTE modem e Snapdragon Wear. L’azienda ha annunciato il primo modem LTE in grado di supportare la velocità pari a 1Gbps, oltre a tre nuovi processori Snapdragon per il mercato di fascia media.

Qualcomm Snapdragon X16 LTE è un modem in grado di assicurare velocità di download LTE Category 16 in stile fibra e 1Gbps per scaricare film 4K in circa 10 minuti.

Il chip migliora il modem X12 dentro Snapdragon 820, un processore, realizzato con tecnologia FinFET a 14nm, che supporta velocità di download fino a 600Mbps: dovrebbe salire sul prossimo atteso Galaxy S7.

Anteprima Mwc 2016 - Qualcomm svela il modem Snapdragon X16 LTE e Snapdragon Wear
Anteprima Mwc 2016 – Qualcomm svela il modem Snapdragon X16 LTE e Snapdragon Wear

Qualcomm ha aggiunto tre nuovi processori alla famiglia Snapdragon: il 625, 435 e 425. I chip di fascia media sbarcheranno in dispositivi al debutto a MWC 2016, al via dal 22 febbraio. Porteranno in dote funzionalità viste suglismartphone di fascia alta, sotto il primo della videocamera, video, gaming e connettvità.

Il più interessante dei tre è Snapdragon 625, realizzato con processo di produzione a 14nm, processore a otto-core ARM con una riduzione del 35% del consumo energetico rispetto alla precedente generazione e supporto alle velocità LTE fino a 150Mbps. Qualcomm Snapdragon 625, inoltre, supporta fotocamere posteriori ad alta risoluzione fino a 24 Megapixel, fotocamere anteriori per i selfi da 13 Megapixel e video registrazione in 4K.

Snapdragon 435 supporta velocità di download di 300Mbps e di pari a 100Mbps, oltre a fotocamere da 21 Megapixel; esso include la GPU Adreno 505 per una grafica di classe PC, secondo Qualcomm.

Il modello entry-level Qualcomm Snapdragon 425 comprende il supporto a 64-bit, la CPU quad-core ARM Cortex-A53, la GPU Adreno 308, un display HD da 60fps e focamere da 16 Megapixel. È dedicato a smartphone per i mercati emergenti e la Ciina.

Infine, il chipmaker ha presentato Snapdragon Wear, un system-on-chip (Soc) e piattaforma, destinato per la wearable yech, i dispositivi indossabili.

I device equipaggiati con Android Wear avranno design più sottili, superiore autonomia della batteria, smart sensing ed esperienze sempre-connesse.

LG dovrebbe essere il primo vendor a montare Snapdragon 2100 SoC su un nuovo smartwatch, in arrivo a fine anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore