Quanto è di moda il Voip

Network

Dopo l’accordo con Cisco Systems per il Voice over Ip, Italtel si prepara a cavalcare l’onda avendo in serbo delle novità che saranno svelate al prossimo Cisco expo

Anche Italtel nel ciclone del Voip. Dopo le recenti acquisizioni finalizzate, in gran parte, all’utilizzo di soluzioni di Voip, anche la storica società milanese che un tempo era specializzata in hardware, sta pian piano cambiando pelle, focalizzandosi sul mercato della telefonia via Internet. Dalle pagine di Affari&Finanza de La Repubblica, l’amministratore delegato, Mauro Righetti, parla a ruota libera del rapporto con il Voip e spiega come tra le aziende quotate ve ne siano alcune che solo fino a pochi anni fa erano considerate start up mentre in breve tempo hanno cavalcato l’onda del successo diventando, in alcuni casi, appetibili per altri colossi (si pensi all’acquisizione di Skype da parte di Ebay). In questo scenario Italtel e Cisco Systems hanno progettato e realizzato per il settore enterprise le soluzioni Integrated Networked Business Voice Solution, pensate per essere proposte direttamente a aziende, società di servizi, enti della pubblica amministrazione ma anche per completare il bundle di offerta dei service provider verso il settore delle imprese. Un’infrastruttura Ip ‘chiavi in mano’ per service provider e aziende. Le soluzioni In-Bvs (Integrated Networked ? Business Voice Solution) di Italtel e Cisco Systems sono basate su di una completa infrastruttura VoIp espressamente progettata e calibrata sulle esigenze del mondo enterprise e dei service provider orientati a offrire servizi di comunicazione integrata su protocollo Ip a aziende, società di servizi, utenti business in genere. Questa innovativa architettura si traduce in campo in un sistema completo enterprise-class dotato di diversi elementi. Le soluzioni In-Bvs consentono agli Isp di offrire servizi Voice over Ip a valore aggiunto sia in modalità managed (sistemi operativi nelle sedi del cliente) sia in modalità hosted (sistemi attivi nell’ambito della rete del service provider). Per l’utente finale, sia grande impresa sia utente business, i vantaggi sono: riduzione dei costi operativi per l’utilizzo di reti di comunicazione virtuali (dal 20 al 30 % in meno rispetto ai centralini tradizionali); conseguente aumento della produttività aziendale; accesso a innovativi servizi Ip integrati quali ad esempio: Voce, dati, video effettivamente integrati, video comunicazione di qualità su Ip, messaging unificato su di un solo terminale, servizi evoluti di contact center, telelavoro e collaborative working, reti private virtuali Ip-Vpn sicure e affidabili.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore