Quanto vale l’Ipo di Groupon a Wall Street

AziendeMarketingMercati e Finanza
Ipo di Groupon

La quotazioone di Groupon in Borsa a New Yoprk potrebbe vale fino a 15 miliardi di dollari. Ben oltre i 6 offerti da Google

Groupon, che altro non è che l’evoluzione digitale delle inserzioni dei giornali locali, dopo aver rifiutato l’acquisizione da 6 miliardi di dollari di Google, punta dritto su Wall Street. Obiettivo: la quotazione. L’Ipo pubblica sembra ormai dietro l’angolo: l’Initial public offering di Groupon potrebbe vale fino a 15 miliardi di dollari.

Da mesi parliamo della “febbre da Internet” che è tornata a Wall Street: Twitter varrebbe 3 miliardi di dopllari, Facebook addirittura 50 miliardi di dollari e ora Groupon, valutata solo poche settimane fa 6 miliardi di dollari da Google, potrebbe invece valere ben 15 miliardi di dollari.

Alla accolta fondi da 950 milioni di dollari hanno partecipato nomi del calibro di Morgan Stanley, Greylock Ventures, Andreessen Horowitz e Kleiner Perkins Caufield & Byers. Groupon è presente in 35 mercati e sta per fare il suo ingresso in quello indiano, israeliano e sudafricano. Groupon vuole 1000 dipendenti entro fine marzo.

Groupon punta a Wall Street
Groupon punta a Wall Street
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore