Quanto valgono i bollini Siae

Autorità e normativeNormativa

Le cifre che emergono dai bilanci sono fra gli 11 e 12 milioni di euro all’anno. Ma nessun privato è mai stato tenuto ad apporre il famigerato contrassegno

La Siae continua a non voler fare chiarezza sulla vicenda dei bollini, forse perché sono una f onte troppo redditizia a cui rinunciare senza malumori: le cifre che emergono dai bilanci 2007 e 2008 sono fra gli 11 e 12 milioni di euro all’anno.

Peccato però che nel frattempo siano intervenute sentenze (Ue e Cassazione italiana) che hanno dichiarato che nessun privato è mai stato tenuto ad apporre il famigerato contrassegno.

Ma la Siae sembra ignorare le sentenze e, anzi, redige già il bilancio 2008 , come se le sentenze non fossero mai state scritte.

L’esperto di diritto Guido Scorza sul suo blog chiosa: “Nei giorni dell’Operazione Trasparenza mi piacerebbe che l’organo di controllo dell’Ente di Viale della letteratura sfogliasse i bilanci e le relazioni al preventivo 2008…“.

Il contrassegno Siae è stato bocciato dalla corte di Giustizia Ue e dalla Cassazione italiana e sta per finire sul banco degli imputati di un’interrogazione parlamentare, per capire se ci deve essere rimborso e se è corretta o meno la condotta della Siae in seguito alla Sentenza della corte di Giustizia Ue.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore