Quattordici nuove città italiane su Google Street View

Management

Crescono le città visitabili in modalità 3D su Google Maps. A Milano, Roma, Firenze e Lago di Como, si aggiungono Udine, Genova, Torino, Parma, Bologna, Arezzo, Livorno, Perugia, Bari, L’Aquila, Napoli e la Costiera Amalfitana, Reggio Calabria, Catania e Cagliari

Da Nord a Sud la macchina di Google era stata avvistata da numerosi cittadini, incuriositi dall’attrezzatura necessaria per Google Street View . La cosiddetta visione da marciapiede, per navigare in modalità 3D le città su Google Maps, conquista altre 14 città italiane.

A Milano, Roma, Firenze e Lago di Como, Google Italia ha aggiunto Udine, Genova, Torino, Parma, Bologna, Arezzo, Livorno, Perugia, Bari, L’Aquila, Napoli e la Costiera Amalfitana, Reggio Calabria, Catania e Cagliari. Anche queste città della Penisola arrivano a portata di mouse, e possono essere guardate anche dalla strada, grazie ad una nuova funzionalità di Google Maps.

Basta un clic per verificare un albergo o ristorante prima di prenotare, scoprire nuovi punti di interesse di una città prima di un viaggio eccetera.

Goggle Street View è dovuta vnire a patti con le normative Ue sulla privacy , per poter approdare in Europa (Google infatti ha dimezzato la conservazione dei dati ). In Europa Google Street View offusca targhe e oscura volti, ma ciò non basta agli inglesi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore