Quello che sappiamo su Samsung Galaxy Note 6

MobilitySmartphone
Quello che sappiamo su Samsung Galaxy Note 6
2 2 Non ci sono commenti

I punti di forza del prossimo Samsung Galaxy Note 6 potrebbero essere i 6 GB di RAM e la risoluzione dello schermo Super Apmole

Samsung ha in cantiere il nuovo Galaxy Note 6, un phablet che, secondo le indiscrezioni, vuole impressione a partire dalla RAM. Sembra che il device vanterà una RAM da 6GB, dopo che il predecessore, il Galaxy Note 5, disponeva di 4GB di RAM.

Quello che sappiamo su Samsung Galaxy Note 6
Quello che sappiamo su Samsung Galaxy Note 6

Inoltre, il nuovo dispositivo di Samsung potrebbe avere uno schermo da 5,8 pollici Slim RGB AMOLED con risoluzione 2560 x 1440 pixel, per portarla alla qualità 4K.

Stando a TechRadar, il nuovo phablet dovrebbe essere rilasciato fra estate (agosto) e autunno (ottobre). Il Note 6 dovrebbe essere accompagnato da nuovo pennino S Pen e microSD. Altre specifiche potrebbero essere: 64GB e 128GB di storage, e fotocamera da 12 Megapixel con OIS; processore Snapdragon 820 o Exynos 8890, a seconda dei Paesi. Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow.

Il sensore della nuova fotocamera ha una particolarità: apparentemente, sembra un downgrade il passaggio da 16 a 12 Megapixel, ma l’apertura più ampia pari a f/1.7 consentirà di catturare fotografie anche in condizioni di scarsa illuminazione. Lo scatto sarà più rapido, anche per riprendere soggetti in movimento.

Ma è inutile dire che ora i riflettori sono puntati sui nuovi Galaxy S7 e S7 Edge, in arrivo in anticipo su Mwc 2016. I nuovi Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge saranno infatti presentati il prossimo 21 febbraio, alla vigilia di Mwc 2016.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore