Quest Software vuole gestire la virtualizzazione

CloudServer

Albares (Quest Software): Nel 2009 la nuova struttura di Quest sarà focalizzata sul tema della virtualizzazione con una crescita prevista del fatturato del 15-20%

Quest Software riorganizza le sue attività nel mercato italiano accorpandole a quelle spagnole e gioca le sue carte per lo sviluppo attorno alla virtualizzazione. Come spiega Francisco Albares, regionl manager per il sud Europa di Quest Software , “ Nel 2009 la nuova struttura di Quest sarà focalizzata sul tema della virtualizzazione con una crescita prevista del fatturato del 15-20%”.

La crescita per acquisizioni che ha portato Quest Software a un fatturato di 631 milioni nel 2007 e al quinto posto mondiale come fornitore di software per la gestione dei sistemi aziendali (fonte: Forrester), ha permesso alla società di inglobare competenze di gestione della virtualizzazione sia lato server (Vizioncore per l’ambiente Vmware) sia lato desktop ( Provision Networks). E attorno alla cosiddetta Vdi ruotano le attività più nuove di Quest che si attende in questo campo importanti investimenti da parte delle aziende.

La strategia generale di Quest ruota attorno alle soluzioni di gestione e ottimizzazione delle applicazioni per fornire agli It manager una vista completa dei diversi “pezzi” che concorrono alla disponibilità ottimale di una’applicazione che lavora in un’infrastruttura It complessa. Con le soluzioni di Quest Software , secondo i responsabili della società , le aziende ottengono prima di tutto una riduzione sia dei costi sia del downntime di un’applicazione, ad esempio di Crm o gestionale, con una risoluzione veloce degli incidenti.

Anche le tecnologie di virtualizzazione sono orientate a questi obiettivi. In questo momento però l’utilizzo di applicazioni virtualizzate tramite le nuove modalità di cloud computing o Saas introducono presso le aziende che le utilizzano un ulteriore livello di complessità.

D’altra parte come ammette Joe Baguley, Cto Europe di Quest Software, il livello di penetrazione nelle aziende della virtualizzazione tramite cloud computing è ancora basso :“ Le applicazioni in forma di cloud computing sono ancora viste dai clienti come un sistema di backup oppure di assorbimento dei picchi di lavoro”.

Mentre Vizioncore ha un suo spazio di attività indipendente per il consolidamento delle applicazioni dei data center in ambiente Vmware, le nuove operazioni di Quest si concentreranno sulla gestione e il provisioning applicativo delle diverse soluzioni di desktop virtuale. Con una tecnologia derivata da Provision Networks Quest Software offre un sistema di brokeraggio di servizi in grado di effettuare il provisioning del desktop al giusto utente secondo il suo profilo a partire da un unico client hardware. E questo per gli ambienti più diversi, Citrix o Microsoft.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore