Quiz – Conoscete i linguaggi di programmazione?

ManagementMarketingWorkspace
Quiz: Conoscete i linguaggi di programmazione?
1 0 Non ci sono commenti

Viaggio alla scoperta dei linguaggi di programmazione. Non importa se non siete esperti, l’importante è lasciarsi incuriosire. Misuratevi con il nostro quiz

Duecento scuole elementari italiane aprono le aule all‘insegnamento dei rudimenti della programmazione. Il codice informatico sbarca fra i banchi di scuola con il programma del Ministero per l’Istruzione: italia.code.org. La versione italiana di Code.org nasce con la collaborazione del Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica. I dettagli verranno rilasciati nel corso dell’EU Week of Code (11-17 ottobre). I corsi verranno estesi alle scuole che vogliono partecipare.

Ma conoscete i linguaggi di programmazione, una giungla con le sue regole, il suo lessico, sintassi, semantica? Quando si scrive codice per far funzionare le applicazioni bisogna essere sicuri che tutto funzioni: le regole sono ferree. Non ci sono eccezioni, per alcuni linguaggi ci potranno essere variabili e dialetti, ma una volta scelta la propria ‘parrocchia’ non si può sgarrare.

Quiz: conoscete i linguaggi di programmazione?
Quiz: conoscete i linguaggi di programmazione?

La storia dell’informatica di linguaggi di programmazione ne ha visti tantissimi, qualcuno più fortunato di altri, e anche in questo campo non mancano affatto le sorprese. Per esempio, il primo “linguaggio meccanico” utilizzato per programmare la macchina di C. Babbage è da attribuire a una donna, Ada Lovelace, ed è quasi certo che il primo linguaggio per elaboratori fosse l’assembly che come limite e caratteristica – nel bene e nel male – presentava la possibilità di controllare il flusso delle operazioni esclusivamente tramite il salto di un istruzione per una determinata condizione, così da generare però programmi molto complessi.

Se è vero che i primi computer sono entrati nelle case italiane, possiamo dire, agli inizi degli anni ’80, i linguaggi di programmazione esistono dagli anni ’50. Fortran (1957), Algol (1960), Basic (1964), Pascal (1970), sono solo alcune delle tappe di un’evoluzione che si può definire tale solo in relazione alla prospettiva in cui ci si colloca.

– Conoscete i linguaggi di programmazione? Mettetevi alla prova con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore