Quiz – Conoscete la differenza tra un display LCD e un OLED?

ManagementMarketingWorkspace
Quiz: conoscete la differenza fra Lcd e Oled sui displaty?
0 0 Non ci sono commenti

L’altissima definizione, i profili più sottili, il basso consumo e il nero più profondo: sono le caratteristiche più richieste a uno schermo. Ma gli schermi oggi spaziano dal 4K alle linee curve, perché la Wearable tech richiede design flessibili. Conoscete il mondo dei display? Mettetevi alla prova con un Quiz

Quando si acquista uno smartphone, un tablet, un notebook o un monitor, una delle caratteristiche tenute in maggior considerazione riguarda l’alta definizione del display. Quanta risoluzione ha lo schermo, se è Full HD e quanti Pixel per pollice (PPI) vanta il display del dispositivo digitale di proprio interesse. I computer portatili per il gaming ad alte prestazioni hanno ora display 3K. Le Tv di ultima generazione sono ormai 4K. E gli smartphone visti al Mobile Worl Congress (Mwc 2014) sono equipaggiati con videocamera e fotocamera in grado di riprendere video con risoluzione 4K. L’altissima definizione è una delle caratteristiche più richieste dagli utenti consumer e di fascia business, per lo meno, su alcune categorie di prodotti.

Dalla prima versione di un monitor CRT (Tubo a raggi catodici) – il tubo di Braun -, inventato in Germania, ai primi Lcd, è passata molta acqua sotto i ponti. Poi la comparsa dell’Oled ha portato vantaggi innegabili: dal basso consumo ai profili più sottili, fino ai neri più profondi.

Lo schermo al plasma, in sigla PDP (del corrispondente termine inglese plasma display panel), nonostante un periodo sulla cresta dell’onda, è stato poi messo all’angolo, a causa dei miglioramenti degli Lcd. I prezzi in discesa, gli investimenti in ricerca, le risoluzioni più elevate a parità di diagonale, hanno decretato il sorpasso degli Lcd sul plasma già nel 2006. Al CES di Las Vegas di gennaio 2008, Panasonic ha svelato un prototipo di pannello da ben 150 pollici, ma da allora gli Oled (Organic Light Emitting Diode) hanno guadagnato in popolarità grazie alla capacità di emettere luce propria. Inoltre la tecnologia Oled consente di realizzare display molto più sottili, perfino pieghevoli e arrotolabili, e che richiedono minori quantità di energia per funzionare.

Nel 2013 hanno debuttato sul mercato i primi schermi flessibili, o meglio curvi, determinanti per realizzare dispositivi di Wearable technology (tecnologia da indossare), soprattutto nel settore degli Smart Watch, gli orologi intelligenti, il cui design è più sexy se lo schermo segue la linea flessuosa del polso.

Conoscete la differenza tra un LCD e un OLED? Misuratevi con un Quiz!

Quiz: conoscete la differenza fra Lcd e Oled sui displaty?
Quiz: conoscete la differenza fra Lcd e Oled sui displaty?
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore