Quiz – Conoscete le Pari Opportunità nella tecnologia?

Aziende
Quiz - Conoscete le Pari Opportunità nella tecnologia?
1 0 Non ci sono commenti

Secondo la Comunità Europea, se si inserissero più donne nelle aziende di Information Technology il PIL salirebbe di 9 miliardi di euro. Conoscete le Pari opportunità in ambito IT? Misuratevi con un Quiz

In Europa la differenza di salario fra uomini e donne è di circa il 16%. Una donna su 4 abbandona il lavoro dopo il primo figlio. Anche la pubblicità progresso in Italia combatte la disparità di genere salariale con lo spot “Punto su di te”. Valorizzare la diversità significa cercare di azzerare la disparità di genere.

Ma in ambito IT, qual è lo stato del Fattore D come donna? A che punto sono le Pari Opportunità nell’hi-tech?

Quiz - Conoscete le Pari Opportunità nella tecnologia?
Quiz – Conoscete le Pari Opportunità nella tecnologia?

Secondo Forbes, il 35% di tutte le nuove assunzioni in casa Apple sono femminili. A correre ai ripari sulla diversity sono anche Facebook, Google e Microsoft. Microsoft è un’azienda con 110.000 dipendenti di cui un terzo donne e che da anni lavora per colmare il gender gap: in Italia ha lanciato l’iniziativa Nuvola Rosa, per abbattere il divario di genere nell’IT, visto che degli 800 dipendenti Microsoft, il 29% (contro il 24% di oltre un anno fa) è donna e il 43% mamma. “Lavorare sui talenti è il primo obiettivo, oltre a spingere la formazione tecnico-scientifica tra le ragazze”.

L’attenzione verso la Diversity come valore si sta facendo strada in tutte le imprese IT, impegnate a combattere le discriminazioni.

L’industria IT finora è stata scarsamente inclusiva in tema di gender gap, ma tutti sono consapevoli che sia una rivoluzione culturale. Educazione, sensibilizzazione, progetti concreti: tutto può essere utile. Inoltre, l’azienda deve poter contare sull’alleanza fra uomini e donne, perché la partnership di genere aiuta l’azienda ad essere inclusiva e profittevole.

Le donne con formazione scolastica IT si contano a una sola cifra: le ragazze devono scegliere le facoltà giuste, per avere un buon CV da presentare in azienda.

Secondo i dati della Comunità Europea se si inserissero più donne nelle aziende di Information Technology (IT), il PIL balzerebbe di 9 miliardi di euro.

Pensate di sapere tutto sulla situazione del lavoro femminile in ambito IT? Mettetevi alla prova, rispondete al nostro quiz.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore