Quiz: Windows 8, è tempo di conoscerlo bene

ManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace
Windows 8.1, a grande richiesta Microsoft ha ripristinato il Tasto Start

Windows 8 con il suo aggiornamento 8.1 (nome in codice Blue) è ora un sistema maturo, può piacere o non piacere, ma è tempo di conoscerlo. Misuratevi con il nostro quiz

Meno di un anno e Microsoft, dopo aver sfornato il suo primo sistema operativo a mattonelle, con interfaccia Modern UI (prima conosciuta come Metro), è già pronta con il primo corposo aggiornamento che re-indirizza in parte la strada già intrapresa, migliora alcune funzionalità di Windows 8, e riporta nel sistema operativo di Microsoft alcune delle funzionalità più richieste per consentire ad esso di entrare più facilmente in azienda e scaldare i cuori dei CIO, finora rimasti freddi di fronte all’ultima proposta di Steve Ballmer. Windows 8 funziona allo stesso modo su tablet, ibridi, desktop e laptop. Gode del vantaggio di essere un’unica proposta per ogni device. Microsoft ha dovuto pensare anche una versione RT per le cpu non X86, questa versione è adottata su Surface RT che però in Italia almeno non ha ottenuto un grande successo e che ha il limite di consentire l’installazione solo delle applicazioni che si trovano su Windows Store.

Ora la sfida di Microsoft consiste nel convincere le aziende a cambiare. Perché ci sono ancora tante realtà che ancora usano Windows Xp e che quando aggiornano, vogliono macchine con Windows 7 ma non ancora Windows 8. Come infatti i processori si alternano in due fasi tic/toc, sembra quasi che a Redmond i sistemi operativi di successo siano quella della fase toc: Windows Me fece male, fece bene però Windows Xp, Windows Vista male, ha fatto e fa ancora bene Windows 7. Ora con Windows 8 siamo un po’ nella fase tic. Vedremo se i diversi update porteranno i clienti a cambiare opinione.  Intanto più che sugli aspetti tecnici può servire un po’ chiarirsi le idee su date, versioni e utilizzo di Windows 8.

E allora mettetevi alla prova con il nostro quiz, magari dopo aver approfondito l’argomento con i nostri articoli e le nostre analisi.

Windows 8.1, a grande richiesta Microsoft ha ripristinato il Tasto Start
Windows 8.1, a grande richiesta Microsoft ha ripristinato il Tasto Start, ma non ha le stesse funzioni che aveva in Windows 7
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore