Quota 500 per il driver MiniMax Iomega

CloudServer

L’unità esterna, utilizzabile in ambiente Mac, offre una capacità storage di
500 Gb, porte firewire, hub Usb e funzionalità complete di back up

Maggiore capacità di archiviazione e funzionalità estese caratterizzano il driver esterno MiniMax prodotto da Iomega, utilizzabile sia con computer Mac sia Pc basati su sistemi Windows 2000, Xp versione home e professional. L’unità ha ora una capacità di 500 Gb e dispone di tre porte Usb e di altre porte firewire. Il driver è stato progettato in particolare per l’abbinamento con il Mac Mini, di cui riprende formato e design. La velocità di rotazione dell’hard drive pari a 7200 Rpm e gli 8 Mb di cache, forniscono ulteriori 500 Gb di storage alla capacità interna (60 Gb) o nativa (80 Gb) del Mac Mini. Con una capacità simile, afferma Iomega, è possibile archiviare su una singola unità fino a 2 milioni di foto, 9.250 ore di musica o 750 ore di filmati. Il software integrato Dantz Retrospect fornisce agli utilizzatori del Mac Mini, una soluzione completa per il back up e il ripristino dei dati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore