Rai e Cisco nella Tv del futuro

AccessoriWorkspace

L’accordo si concretizzerà in un set-top-box capace di supportare le
tecnologie via Digitale terrestre e via IP

Rai Radiotelevisione italiana e Cisco progetteranno insieme un dispositivo set-top-box capace di supportare le tecnologie di datacasting via etere (DTT) e via IP. Gli utenti potranno così fruire contemporaneamente di tutte le opportunità di intrattenimento offerte dalla tecnologia digitale terrestre e IPTV, il sistema che trasmette contenuti televisivi in formato digitale attraverso connessioni Internet a banda larga. Al fine di permettere ai diversi operatori di trasmettere i contenuti multimediali attraverso l’infrastruttura di trasporto IP, RAI si avvarrà delle funzionalità di Cisco CRS-1, il sistema di routing di classe carrier su cui convergono servizi di entertainment e di business su un’unica rete dotata di un’architettura atta a separare il traffico e le attività di rete in base al servizio e al singolo cliente all’interno del sistema. Attraverso l’applicazione di tale sistema, i video live e i contenuti prodotti dalla Rai potranno essere utilizzati dagli abbonati, con il set-top-box, scegliendo tra i programmi diffusi attraverso la tecnologia digitale terrestre e IPTV personalizzati in modalità on demand.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore