Rapporto Censis 2012. Un italiano su due è su Facebook e il Mobile avanza

AziendeDispositivi mobiliMarketingMercati e FinanzaMobilitySocial mediaWorkspace
Rapporto Censis 2012 @ shutterstock

Facebook spopola. Ma il Mobile cresce. Gli smartphone sono passati tra il 2009 e il 2012 dal 15% al 27,7% della popolazione. Il 54,8% dei ragazzi possiede uno smartphone e il 13,1% ha un tablet. I dati del Rapporto Censis 2012

Il decimo Rapporto Censis/Ucsi 2012 sulla comunicazione, promosso da 3 Italia, Mediaset, Mondadori, Rai e Telecom Italia, presentato a Roma nella Sala Capitolare del Senato, non ha dubbi: è l’anno del social network di Mark Zuckerberg, visto che un italiano su due è su Facebook, ma anche del Mobile, visto che smartphone e tablet sono sempre più presenti fra le mani, soprattutto dei giovani italiani. Ma Il Rapporto esplora anche altre dinamiche: gli italiani, pur guardando ancora tanta Tv, visitano di più i Social media, leggono meno giornali di carta ma non si fanno sfuggire le notizie sui siti informativi online, e comprano più smartphone.

Ecco i numeri. Il 62,1% degli italiani (+9% in un anno) accede a Internet, mentre cresce del 10% l’utenza degli smartphone: il 54,8% dei giovani ne possiede uno. Se i quotidiani perdono lettori (-2,3%) e meno della meta’ degli italiani legge almeno un libro all’anno, per le testate online la crescita è del 2,1% (pari al 20,3% di utenza) e per gli e-book l’incremento è di +1%. Ma l’emorragia di lettori avviene soprattutto fra i ragazzi: nella fascia d’età fra 14-29 anni il calo dei lettori della carta stampata è dal 35% del 2011 al 33,6% attuale, quelli di libri dal 68 al 57,9%.

Gli iscritti a Facebook fanno un balzo, dal 49% del 2011 all’attuale 66,6% degli internauti. Ben il 41,3% degli italiani frequenta il social network, e fra i giovani la percentuale sale al 79.7%. YouTube, che nel 2011 era guardato dal 54,5% degli utenti con accesso a internet, passa ora al 61,7%: si tratta del 38,3% della popolazione italiana, con punte del 79,9% fra i giovani. L’81,8% della popolazione italiana, con una crescita del 2,3%, ha un cellulare. Boom degli smartphone: +10% in un solo anno. Gli smartphone sono passati tra il 2009 e il 2012 dal 15% al 27,7% della popolazione. E spoplano fra le giovani generazioni. Il 54,8% dei ragazzi possiede uno smartphone e il 13,1% ha un tablet (contro il 7.8% della polazione).

La tv domina in maniera plebiscitaria con il 98,3%. Il che segna un incremento dello 0,9%. Buoni risultati anche per la Tv satellitare (+1,6 per cento), la web tv (+1,2 per cento) e la mobile tv (+1,6 per cento).

Pensi di essere un esperto di social network? Quanto conosci Facebook, Twitter, Linkedin…? Scoprilo con un QUIZ!

Rapporto Censis 2012 @ shutterstock
Rapporto Censis 2012: italiani su Facebook e nel Mobile
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore