RealNetworks espande Rhapsody

AccessoriWorkspace

L’arena digitale si arricchisce di un nuovo servizio su Web

RealNetworks mette a frutto l’accordo siglato con Microsoft, che ha messo fine a un lungo contenzioso antitrust e che è costato al colosso di Redmond circa 761 milioni di dollari. Verrà realizzata una nuova versione di Rhapsody, un servizio di musica digitale che permetterà agli utenti di ricercare e ascoltare brani musicali da una pagina Web, invece di scaricare software di download. Rhapsody verrà promosso da Microsoft, a partire da settimana prossima, sia attraverso il Media Player che attraverso MSN Music. Rhapsody verrà inoltre venduto come servizio online e come servizio desktop. Rhapsody girerà su ambiente Mac di Apple e Linux.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore