Record di contatti per Napster

Management

Solo nello scorso gennaio, 10,4 milioni di persone si sono collegate da casa al network

Prima delludienza dello scorso venerdì sul caso Napster, il network di file-sharing ha subito un vero e proprio assalto da parte dei fans preoccupati per una sua possibile imminente chiusura. Secondo i dati diffusi da Netratings, nel corso della settimana conclusasi venerdì 25 febbraio, 1,6 milioni di persone si sono collegate al sistema dal lavoro, mentre 6,05 milioni lo hanno fatto da casa. Secondo quanto osservato da Jarvis Mak, analista di NetRatings, i visitatori settimanali e mensili di Napster sono cresciuti incredibilmente nel corso dellultimo anno. Sicuramente gran merito di questo exploit, è da attribuire alla grande attenzione che i media hanno riservato al fenomeno Napster e alla sequela di processi che lo ha visto contrapposto allindustria discografica Usa. Nel febbraio 2000 Napster era arrivato a 826500 contatti da utenti casalinghi, nel gennaio 2001 il numero di questi contatti è arrivato a 10,4 milioni. Ora il testimone potrebbe essere raccolto da Gnutella per ora Napster è più popolare di Gnutella perché questultimo è leggermente più complesso. Però per lindustria discografica sarà più difficile contrastarlo; se Napster lavora su un unico server centrale, in Gnutella ognuno diventa un server e un client, non ci sono server centrali da chiudere! ha concluso Mak. Intanto non si sa ancora se Napster sarà effettivamente chiuso, intanto la società ha assicurato che entro breve metterà a punto una tecnologia per impedire lo scambio di file coperti dal copyright.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore