Red Hat batte la recessione

AziendeMercati e Finanza

I profitti del vendor Linux crescono oltre le aspettative, mentre il fatturato aumenta a doppia cifra

Come Oracle , anche Red Hat si dimostra anti-ciclica, in grado di battere la recessione. I profitti del vendor Linux superano le aspettative. Ecco le cifre della trimestrale di Red Hat: gli utili si attestano a 22 centesimi per azione, mentre il fatturato è cresciuto del 18 percento a 166 milioni di dollari.

Inoltre, le previsioni sono rosee: il valore delle sottoscrizioni dei 25 più grossi rinnovi del trimestre, hanno registrato un aumento del 32 percento rispetto ai contratti originali, in quanto i sottoscrittori hanno aggiunto nuove funzionalità open source.

Il titolo di Red Hat ha guadagnato 8 punti percentuali in Borsa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore