Red Hat cerca il Nyse

Aziende

Il debutto alla Borsa di New York è previsto a dicembre. Nel frattempo esce
in seconda beta Red Hat Enterprise 5 e Jboss si unisce a Esb

Ancora deve riprendersi dall’annuncio dell’accordo Microsoft-Novell, ma Red Hat ha tanti progetti in pista e non perde tempo. Innanzitutto potrebbe approdare il prossimo 12 dicembre alla New York Stock Exchange, la Borsa della Grande Mela: il passaggio dal Nasdaq al Nyse potrebbe avvenire entro poche settimane. Nel frattempo Red Hat ha rilasciato la seconda e ultima beta di Red Hat Enterprise 5 , con una piattaforma integrata di virtualizzazione (che supporta Xen e Vmware), Red Hat Cluster Suite e Red Hat Global File System. La versione definitiva verrà rilasciata a inizio 2007. Infine Jboss ha svelato una nuova applicazione Enterprise Service Bus (ESB), che supporta Linux, Solaris e Windows: è disponibile come release candidate .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore