Red Hat conquista Pechino

Aziende

Il pinguino apre a Beijing

Red Hat ha annunciato l’apertura di Red Hat Software (Beijing), realizzata con lo scopo di aiutare il mercato cinese a conoscere meglio il software open source e a saper sfruttare al massimo i vantaggi assicurati dall’open source e da Gnu/Linux in azienda. Collaborando con partner come HP, IBM, Intel e Oracle, l’obiettivo di Red Hat è quello di fornire al popolo cinese un software di alto livello a un costo contenuto. “Pensiamo che Red Hat farà strada in Cina. Il software Open Source, e Linux in particolare, giocano un ruolo fondamentale nello sviluppo del mercato software e nella creazione della migliore infrastruttura informatica per le aziende cinesi”, ha dichiarato Matthew Szulik, Presidente e Ceo di Red Hat.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore