Red Hat cresce a doppia cifra

AziendeMercati e Finanza

Il secondo trimestre di Red Hat, il vendor Linux dal cappello rosso, è positivo: ha messo a segno un incremento del del 12 percento

Red Hat va meglio delle aspettative:crescita a doppia cifra del 12%. La soddisfazione è palpabile per il CEO Jim Whitehurst. L’open source continua a macinare, soprattutto durante la recessione.

Il vendor Linux ha archiviato il secondo trimestre, registrando un fatturato pari a 183.6 milioni di dollari, con il 12% di incremento rispetto a un anno fa.

Gli utili si attestano a 28.9 milioni di dollari, o 0.15 dollari per azione, contro i 21.1 milioni di dollari, o 0.10 dollari per azione di un anno fa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore