Red Hat da record

Workspace

L’azienda ha archiviato il primo trimestre registrando un balzo in avanti. Nel segno dell’enterprise

Red Hat ha chiuso il primo trimestre mettendo a segno un incremento del 46% nel fatturato: il trimestre, archiviato lo scorso 31 maggio, ha registrato infatti 60,8 milioni di dollari. La trimestrale positiva di Red Hat è stata trainata dall’apertura di credito di governi e istituzioni verso le scelte open source. Tutto merito, quindi, degli strumenti a codice sorgente aperto, dei servizi enterprise e del supporto di Red Hat. Istituzioni governative e aziendali sono cresciute del 63% nel trimestre, fino a rappresentare una quota dell’80% nel fatturato aziendale: Red Hat cresce nel segno dell’enterprise. E registra anche utili in rialzo per 12.4 milioni di dollari, pari a 7 centesimi per azione, in salita rispetto ai 10.9 milioni di dollari, o 6 centesimi per azione dello stesso quarter di un anno fa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore