Red Hat guida le vendite

Workspace

Le versioni enterprise di Linux registrano una forte crescita e si prevedono profitti per il secondo trimestre del 2004

Red Hat gode di ottima salute e i profitti per il trimestre ammontano a 11,8 milioni di dollari o 6% di share. Le vendite comprendono anche 144.000 sottoscrizioni alla versione enterprise della distribuzione Linux di Red Hat: l’incremento è notevole rispetto alle 26000 sottoscrizioni relative al secondo trimestre di un anno fa. La maggior parte delle nuove sottoscrizioni è inoltre dedicata ai servizi It aziendali e professionali. Infine le sottoscrizioni ai servizi enterprise a Red Hat sono effettuate a spese di Unix, che invece perde quota, soprattutto per quanto riguarda Sun Solaris. Durante il trimestre fiscale Red Hat ha anche introdotto Red Hat Application Server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore