Red Hat, Informatica e Tibco: chi è nel mirino di HP

AcquisizioniAziendeCloudMarketing

Hp potrebbe essere tentata da un’acquisizione importante. Obiettivo: potenziarsi nel mercato cloud computing

A pochi giorni dalla presentazione della strategia di Hp, illustrata dal nuovo Ceo Leo Apotheker, la macchina delle acquisizioni del primo vendor di Pc a livello mondiale potrebbe essersi messa in moto. Obiettivo: rafforzarsi nel cloud computing. Secondo alcuni osservatori nel mirino di Hp sarebbero finiti il vendor Linux Red Hat, ma anche Informatica e Tibco. Goldman Sachs Group ritiene che HP potrebbe spendere il doppio della valutazione storica delle acquisizioni nel mercato software.

Il 57enne Apotheker è stato nomin ato Chief executive officer a novembre dopo che un Ceo ad interim (nel dopo-Mark Hurd) ha pagato 325 volte l’Ebitda per 3Par (pagata da Hp 2,4 miliardi di dollari), pur di vincere un braccio di ferro con Dell. Il nuovo Ceo Apotheker ha in realtà promesso un “approccio disciplinato” alle acquisizioni, ma l‘era del cloud computing incalza. Com’è noto il cloud permette agli utenti di consumare il software e i dati su Internet. La pressione di azionisti e investitori cresce, mentre l’IT cambia nell’era di smartphone e Palm, e Hp potrebbe essere costretta a pagare una cifra più alta per spingere di più sul cloud. A tenere alta la tensione è anche la disputa fra Oracle e Hp sui processori Itanium: un contenzioso che dimostra come anche il mercato server sia guardato a vista.

Alla fine di luglio Hp aveva 15 miliardi di dollari cash e investimenti a corto termine. Hp ha di recente acquisito Palm per 1,2 miliardi di dollari (e sta lanciando il tablet TouchPad con WebOs e lo smartphone Pre3) e il software di sicurezza di ArcSight per 1.5 miliardi di dollari. Secondo Idc (studio commissionato da Microsoft) le piattaforme fra le nuvole sono destinate a crescere a quota 800 miliardi di dollari nel prossimo quadriennio e i partner di Microsoft potranno offrire una combinazione di offerte on-premise e cloud. La maggior parte della crescita avverrà nelle piccole aziende, dal momento che il cloud computing taglia i costi hardware e di gestione. Inoltre il mondo enterprise adotterà la virtualizzazione. I vendor hardware cresceranno se venderanno sistemi bundle, come hardware per data centre pre-integrati. Secondo recenti rumors, invece, Dell vorrebbe acquisire AMD, il secondo più grande produttore di chip per pc, potrebbe essere nel mirino di Dell, dopo la fuga massiccia dei suoi top executive

Il tablet Hp TouchPad con WebOs
Il tablet Hp TouchPad con WebOs
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore