Red Hat patteggia sui brevetti

Workspace

Il vendor di Linux risolve due cause, una con Firestar Software e l’altra con DataTern

Red Hat patteggia sui brevetti e mette una pietra sopra a due cause, una con Firestar Software e l’altra con DataTern. I termini finanziari dell’operazione non sono stati resi noti. Red Hat è ancora impegnata nella difesa contro cause mosse da IP Innovation LLC e Technology Licensing Corp nell’ottobre 2007.

Novell, che invece da anni ha accettato di firmare un accordo con Microsoft per proteggersi da eventuali violazioni di brevetti da parte di Linux, fa fruttare la collaborazione con Microsoft, criticata da Red Ha t: anche nel secondo trimestre Novell ha registrato profitti per 5,87 milioni di dollari, grazie all’impennata di Suse Linux Enterprise.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore