RedHat rilascia Fedora 7

Sistemi OperativiWorkspace

La nuova edizione della distribuzione Linux per gli utenti evoluti unifica lo
sviluppo dei programmatori dentro e fuori l’azienda

RedHat rilascia Fedora 7, che unifica due componenti finora separate: Fedora Core (sviluppata da Red Hat) e Fedora Extra (frutto del lavoro della comunità), al fine di coinvolgere maggiormente gli sviluppatori estern i. La nota distribuzione Linux proseguirà a rappresentare la base dei prodotti Red Hat, ma guadagna maggiore indipendenza. La versione 7 di Fedora adesso supporta Cd e Dvd live. Fedora potrà sfidare meglio Ubuntu di Canonical e OpenSuSe di Novell. Le novità della distribuzione di Red Hat sono qui . Fedora 7 può invece essere scaricata qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore