Regole per il Web mobile

Network

Nokia, Vodafone e Google hanno stretto un’intesa sulle linee guida per i siti
Internet accessibili via cellulare

Secondo la società M:Metrics il 19% degli utenti di telefonia mobile naviga con il cellulare, ma questa percentuale potrebbe crescere se il Web risultasse più accessibile e appetibile dai piccoli schermi dei telefonini cellulari. Approvato il nuovo dominio .mobi, Nokia, Vodafone e Google hanno stretto un’intesa sulle linee guida per i siti Internet accessibili via cellulare. Il Worldwide Web Consortium (W3C), con un gruppo appoggiato da 30 industrie del settore, sta creando 60 linee guida per realizzare siti Web accessibili via cellulare, dispositivi mobili equipaggiati con tastiere scomode e piccoli schermi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore