Re.Media anche nella grande distribuzione

Aziende

Il consorzio, che si occupa dello smaltimento dei rifiuti tecnologici,
consolida le proprie attività anche nella grande distribuzione, generalista e
specializzata.

A un anno dall’inizio dell’attività, Consorzio Re.Media, che si occupa della gestione dei Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) domestici e professionali annuncia il rafforzamento dell’impegno anche nella grande distribuzione. Molti importanti gruppi della grande distribuzione, tra cui Expert, Eurospin, Prenatal e Upim hanno già deciso di aderire al consorzio, così come il gruppo Iper. ??Abbiamo scelto Re.Media ? afferma Alberto De Caro, direttore acquisti tecnologia di Iper – per la competenza che ha dimostrato nell’orientarci alle scelte relative al mondo dei Raee, grazie a un eccellente supporto organizzativo e normativo?. Nel commentare le nuove adesioni nell’ambito della grande distribuzione, Danilo Bonato, direttore generale di Re.Media ha dichiarato: ?Lo sviluppo della collaborazione con i gruppi che operano nella Gd e nella Gdo trae origine dalla nostra capacità di gestire Raee di tutte le tipologie di prodotto, garantendo dimensioni globali e costi competitivi?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore