Rende di più il cyber-crimine che la droga

Workspace

McAfee: il giro d’affari di chi crea malware e virus è superiore a quello
dello spaccio di stupefacenti

SECONDO David DeWalt, il nuovo CEO di McAfee, il giro d’affari di chi crea malware e virus è superiore a quello dello spaccio di stupefacenti. DeWalt sostiene che il dilagare del crimine informatico sta avvenendo nonostante l’hardware e gli strumenti software per la sicurezza informatica siano sempre più sofisticati. Corresponsabili sarebbero le aziende e le autorità troppo distratte, che da sempre sottovalutano le minacce che continuamente provengono da phishing, perdite di dati e vulnerabilità dei sistemi. In una keynote in occasione della conferenza InformationWeek 500 di Tucson, DeWalt ha dichiarato ?È sorprendente come sia basso il livello di consapevolezza delle minacce alla sicurezza informatica ? tra i rappresentanti del governo e i dirigenti delle aziende. DeWalt ha detto che i l cyber-crimine è divenuto un business da 105 miliardi di dollari e ha ormai sorpassato in ricavi il mercato internazionale della droga, senza però citare la fonte di questi dati. Maggiori informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore