Rendere Linux più sicuro

Aziende

Le soluzioni per la sicurezza delle Pmi si arricchiscono di un nuovo prodotto targato Trend Micro, che così completa la sua proposta per questa fascia di mercato

Aumentano le Pmi che utilizzano Linux e ora arriva un nuovo prodotto per la sicurezza adeguato al sistema operativo open source. Con il lancio di InterScan VirusWall, Trend Micro aiuta le aziende che hanno adottato Linux con un’ampia gamma di funzionalità ( protezione antivirus, anti-spam e il filtro Url) che evitano l’ingresso di codici “maligni” nelle reti aziendali attraverso i download da Internet o la posta elettronica.

” La maggior parte delle installazioni Linux ha luogo a margine della rete, ed è li che risiede InterScan VirusWall – afferma Richard Sheng, marketing manager di Trend Micro -. Con questo prodotto, offriamo una soluzione di sicurezza integrata a livello del gateway andando incontro alle esigenze di chi vuole contrastare le odierne minacce alla sicurezza provenienti da Internet, che spesso penetrano nelle reti aziendali attraverso il gateway di Internet”.

InterScan VirusWall è una soluzioneracchiusa in un solo pacchetto software, e identifica le minacce sui protocolli Smtp, Http e Ftp. Le sue capacità di scansione si estendono anche al traffico Pop3, consentendo una protezione delle reti anche quando i dipendenti accedono agli account personali di posta, un livello di protezione spesso ignorato nelle Pmi.

Le soluzioni di Trend Micro sono basate sulla stessa tecnologia delle soluzioni per le grandi aziende, ma sono progettate per essere facilmente installate, controllate centralmente e aggiornate anche da utenti con un minime conoscenze It.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore