Repubblica.it rimane gratis

Network

Infondate le voci dei giorni scorsi a pagamento soltanto gli articoli del quodidiano di carta

Nei giorni scorsi si era sparsa la voce che Repubblica.it ( http://www.repubblica.it ), forse il più popolare sito di informazione in Italia, sarebbe diventato a pagamento, almeno per alcuni servizi. Il Gruppo Espresso ha invece affermato Non si pagherà per accedere alla homepage e non si pagherà per leggere gli articoli prodotti quotidianamente e in tempo reale dalla redazione. Il gruppo sta invece valutando la possibilità di trasformare a pagamento la consultazione del quotidiano di carta, i cui articoli si possono trovare sul sito, e una serie di altri servizi ancora in fase di sviluppo. Accanto a Repubblica.it, continueranno a rimanere gratuiti anche tutti i contenuti del portale Kataweb.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore