Retail al WiFi

Aziende

DSM annuncia Wireless Shop, il software italiano che porta il wireless nel punto vendita con moduli funzionali da implementare anche singolarmente

DSM, azienda fornitrice di soluzioni e servizi per la mobilità, ha messo sul mercato “W-Shop”, una soluzione software progettata per le aziende del settore retail che intendono adottare la tecnologia wireless WiFi per semplificare e razionalizzare le diverse operazioni di gestione del punto vendita, dal controllo all’ingresso della merce, alla gestione dei resi e delle rotture. W-Shop sfrutta le funzionalità dei nuovi terminali portatili (grafici o a carattere) dotati di connettività wireless, utilizzando una soluzione di accesso in tempo reale al server Microsoft Windows 2000/XP dove risiedono l’applicazione vera e propria e il database. Il sistema on line ha un elevato livello di precisione, rapidità d’esecuzione e una significativa riduzione dei costi rispetto alle stesse operazioni eseguite in modalità batch. W-Shop è composto da diversi moduli (Gestione ordini, Controllo assortimento, Ingresso merci e Carico di magazzino, Resi e rotture) ciascuno per una specifica attività del punto di vendita ed è possibile implementare un modulo per volta, mantenendo le caratteristiche d’integrazione grazie all’uso di un unico database, sempre on line.

“Da quindici anni, DSM è un partner di riferimento per il settore retail, per tutto quanto riguarda l’innovazione tecnologica – commenta Villiam Masetti, amministratore delegato -. W-Shop si basa sull’esperienza, unica in Europa, degli innumerevoli pacchetti software che DSM ha venduto nel settore, e su competenze che l’azienda ha maturato nelle tecnologie wireless, e segna la strada per questo tipo di applicazioni nei prossimi anni”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore