Reti efficienti per grandi aziende

Aziende

Maggiore efficienza dalla rete aziendale grazie ai due switch managed Layer 2/Layer4, 10/100 a 26 porte, stackable fino a 8 unità, gestibili tramite un unico indirizzo IP

SMC Networks ha esteso la propria linea TigerStack di switch enterprise introducendo il modello TigerStack III, switch managed a 24-porte 10/100 Stackable Power over Ethernet, ed il modello TigerStack IV, switch managed a 24-porte 10/100 Stackable, entrambi dotati di due porte Gigabit combo, più due porte Gigabit in rame per l’impilamento. Progettati per offrire semplicità di gestione, flessibilità, sicurezza ed efficienza, i nuovi switch TigerStack vengono prodotti negli stabilimenti di Accton Technologies, storico fabbricante di apparati internetworking OEM e casa madre della multinazionale statunitense SMC Networks. Una architettura non-blocking permette ai commutatori di supportare un’ampiezza di banda complessiva pari a 8,8 Gbps. Facili da installare e gestire, grazie all’utility EliteView di serie e la porta di management RS232, i TigerSwitch sono ricchi di funzionalità tali da renderli perfetti per le applicazioni di livello enterprise, sempre più complesse ed esigenti. I due modelli TigerStack offrono tutte le funzioni di sicurezza e di controllo del traffico che le applicazioni enterprise richiedono, con supporto ad Access Control List (ACL) Layer 2/3/4, RADIUS, TACACS+ e SSH/HTTPS, oltre a 4-file QoS, Rate Limiting, Rapid e Multiple Spanning Tree, e supporto alle Private VLAN. Tra le funzionalità di gestione vi sono RMON , SNMP (v1,v2c,v3), port mirroring multi-port simultaneo e logging remoto. I nuovi TigerStack 24-porte 10/100 Stackable Managed Switch sono già disponibili. Per informazioni commerciali è possibile contattare gli uffici di SMC Networks Italia: sales.ita@smc.com.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore