Reti wireless senza licenza!

MobilityNetworkWlan

Nei giorni scorsi e stata comunicata una notizia di grande interesse per lo sviluppo delle reti wireless nel mondo

Sidney, AUSTRALIA – Il termine wireless (e soprattutto Wi-Fi) e entrato nella linguaggio comune da pochissimo tempo, ma e gia divenuto familiare per tutti i grandi appassionati di Internet. Ora che la navigazione in rete e diventata passione generalizzata e non solo piu interesse di qualche esperto informatico, la nuova prossima frontiera e la connessione senza fili a Internet. Lostacolo piu preoccupante che si interpone a questa nuova realta tecnologica e la possibilita giuridica di poter installare antenne per la diffusione del segnale wireless. In Italia, coloro che volessero creare negli ambienti del proprio appartamento/ufficio reti wireless non riscontrerebbero alcun tipo di problemi, grazie allassenza di qualunque obbligo di licenza, ai sensi dellart. 6 del DPR 447/01. Per quanto concerne, invece, le zone allaperto, vi sarebbero non pochi problemi amministrativi. Ebbene, in Australia e di questi giorni lannuncio che i fornitori di accesso wireless alla rete non saranno tenuti a richiedere alcun tipo di licenza. Il Ministero della Comunicazione, infatti, ha dichiarato che i provider saranno esentati da questobbligo. Il Senatore Richard Alston ha affermato, inoltre, che il Governo australiano riconosce che le tecnologie wireless offrono significativi benefici per i consumatori, con la potenzialita di divenire una importante alternativa allaccesso a banda larga (soprattutto nei punti non raggiungibili da questultima). [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore