Reti wireless sicure con Sonicwall

Aziende

La sicurezza rimane il principale motivo di ostacolo alla diffusione delle reti wireless, la soluzione Sonicwall consente di utilizzare le reti non cablate in totale tranquillità

Èdisponibile la nuova soluzione Sonicwall per la realizzazione di reti wireless sicure e con gestione centralizzata. Le funzioni integrate di sicurezza e produttività delle Lan wireless e cablate alle reti di medie e grandi dimensioni vengono estese attraverso i nuovi punti di accesso satellite SonicPoint 802.11a/b/g. Ogni SonicPoint viene automaticamente individuato, configurato e gestito tramite il dispositivo gateway di controllo Sonicwall e questo permette agli utenti di spostarsi all’interno di aree molte estese senza perdere la connessione e applicando le medesime policy di sicurezza. Si tratta quindi di una soluzione che va a rispondere alle crescenti richieste in termini di sicurezza da parte delle aziende che ormai utilizzano diffusamente reti wireless, ma che trovano, propri nella sicurezza, le principali perplessità. Soluzione scalabile, la proposta Sonicwall è disponibile per tutta la generazione corrente di appliance per la sicurezza in Internet di Sonicwall, inclusi Tz 170, Pro 2040, Pro 3060, Pro 4060 e il nuovo appliance Gigabit Sonicwall Pro 5060. Richard Webb della società di analisi Infonetics ha così commentato la nuova soluzione: “La tecnologia wireless ha cambiato il nostro modo di lavorare, ma gli amministratori di rete hanno non poche difficoltà a integrarla nelle infrastrutture di sicurezza della rete esistente. Finora un amministratore di rete aveva ben scarse possibilità di fornire questo tipo di garanzia globale di sicurezza all’interno di un intero edificio, soprattutto con funzioni di roaming trasparente e gestione centralizzata, senza ricorrere a costose apparecchiature di commutazione wireless. La nuova piattaforma Sonicwall è la risposta all’esigenza degli end user di una facile implementazione, unita alla gestione centralizzata di tutto il sistema di reti wireless e cablate da loro utilizzate”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore