RF-ID, un anno di crescita sostenibile

MobilityNetworkWlan

2,2 miliardi il numero di etichette intelligenti vendute nell’anno che sta finendo. Il mercato cresce a un ritmo sostenibile e il flusso di nuove tecnologie prosegue ininterrotto

Come accade ad ogni fine anno, si tracciano bilanci e il settore dell’ RF-ID e dell’identificazione automatica non fa eccezione. In attesa di ritrovarsi alla terza edizione di Trace-ID, l’evento di Data Collection ormai appuntamento imprescindibile in Italia, in programma il prossimo 25 marzo, fornitori, utilizzatori e analisti fanno i conti e commentano le novita’. Innanzitutto i numeri. Le “tags” a radiofrequenza vendute a livello mondiale sono arrivate al livello di 2,2 miliardi di pezzi, in crescita di circa il 25 per cento rispetto al 2007, un anno per molti versi atipico in quanto caratterizzato da ordini enormi provenienti dal progetto cinese di carta d’identita’ elettronica, ormai esauritosi. Il prodotto simbolo dell’RF-ID per il grande pubblico, la “tag” passiva in UHF, e’ stata prodotta nel 2008 in circa un miliardo di pezzi. Il valore complessivo del mercato 2008 viene valutato a circa 5,3 miliardi di dollari (stime della societa’ inglese ID TechEx). Le previsioni per il prossimo anno sono un po’ in sospeso, in quanto tutti attendono di valutare il “mood” del mercato alla ripartenza dei primi del prossimo mese. Alcune caratteristiche del settore consentono pero’ di essere ottimisti. Innanzitutto, e l’analisi dell’andamento 2008 lo conferma, i progetti oggi in corso a livello privato sono in grande numero e di dimensioni medie, per cui l’impatto del rallentamento economico sara’ spalmato su molti soggetti. Queste e altre novita’ tecnologiche, l’evoluzione del mercato e soprattutto le migliori pratiche applicative costituiranno gli argomenti della terza edizione di Trace-ID, in programma a Milano il 25 marzo 2009 presso il Centro Convegni dell’Hotel Michelangelo.

[ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore