Rfid in metro

Workspace

Il pagamento del biglietto sulla metropolitana di New York sfrutta i chip di identificazione via radio

Succede a New York: il chip Rfid sbarca in metro. La metropolitana della Grande Mela utilizzerà sistema di pagamento Rfid.I chip di identificazione via radio verranno integrati in una tessera che sarà passata a un lettore, per pagare l’obsoleto biglietto. La sperimentazione verrà avviata a fine 2006 e durerà sei mesi. Il Dipartimento di Stato americano prevede l’uso dei chip Rfid per i documenti relativi all’espatrio, mentre a Londra l’Rfid permetterà a breve il pagamento del posteggio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore