Rfid targato Ibm

Workspace

WebSphere di BigBlue integra la tecnologia Radio Frequency Identification

L’ambito middleware per i punti vendita potrà presto avvalersi di nuovi software per ottimizzare i punti vendita per i clienti. La peculiarità che distingue la nuova famiglia di software Ibm consiste nell’integrazione della tecnologia Radio Frequency Identification. La tecnologia Rfid di Ibm si concretizza in WebSphere RFID Premises Server, il primo pacchetto software prodotto da Sensor and Actuator Solutions Business Unit di Ibm. In particolare WebSphere RFID Device Infrastructure fornisce la piattaforma software per la raccolta e il report dei dati Rfid. Infine WebSphere Remote Server rappresenta l’infrastruttura IT, fondamentale per esempio nei punti vendita delle catene retail.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore