Ricoh cresce ancora

Aziende

Per lottavo anno consecutivo, Ricoh chiude lanno fiscale in crescita. Lesercizio 2001/2002 registra vendite nette in aumento dell8,7%.

Soddisfazione in Ricoh, che anche questanno chiude lanno fiscale con una crescita. Si tratta dellottavo anno positivo per la societ. Nellesercizio concluso lo scorso 31 marzo, Ricoh registra vendite nette totali in crescita dell8,7%, pari a 1,672.3 miliardi di yen e un profitto lordo di 699.9 miliardi con un incremento del 14,1%. Risultati a cui hanno contribuito significativamente sia i paesi europei che quelli americani. Nel primo caso si tratta di un contributo pari al 25,8% del totale, superiore ai 311 miliardi di yen; per le Americhe, invece, del 35,2%. Anche le altre aree geografiche hanno avuto significativi incrementi. Nel 2001 Ricoh ha portato a termine anche lacquisizione di Lanier Worldwide, che ha rafforzato lazienda nel mercato delle apparecchiature per ufficio. In Europa, Ricoh detiene oggi il primo posto per le copiatrici digitali bianconero con un market share superiore al 29% e il 25.5% nel segmento delle copiatrici da ufficio. Kazuo Togashi, chairman di Ricohs Group Operations in Europa ha commentato con soddisfazione questa ennesima crescita, mettendo laccento sulla politica di customer satisfaction, che da sempre viene perseguita da Ricoh, con lobbiettivo di diventare il numero uno nel mondo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore