Riconoscimento del volto in 3d, è un brevetto italiano

Sfruttando equazioni della fluidodinamica, i ricercatori del Politecnico di Milano sono in grado di riprodurre un’immagine tridimensionale di un volto. Sviluppato dal Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico, l’algoritmo permette con velocità di ricostruire un’immagine 3d, da un’immagine bidimensionale passata allo scanner. Il brevetto si chiama Levelset. Le tecnologie di riconoscimento del volto sono molto richieste nell’ambito dei sistemi di sicurezza.

Newsletter
Iscriviti alla newsletter quotidiana di Itespresso