Riconoscimento facciale anche in Colorado

Network

Per ora lutilizzo dovrebbe essere limitato alle patenti automobilistiche

Subito dopo Tampa, anche il Colorado adotta la tecnica del riconoscimento facciale su fotografia per risalire a ladri e guidatori che viaggiano con patenti false. Al Colorado Department of Motor Vehicles, si è già iniziato a passare allo scanner le foto per creare un enorme database da utilizzare per il confronto con quelle che saranno utilizzate sulle nuove patenti. è semplicemente una misura di sicurezza a favore dei consumatori, spiega Dorothy Dalquist, portavoce del Dipartimento di Stato, non ha niente a che fare con quanto si sta facendo a Tampa. La privacy personale non sarà violata. Nelle nuove foto saranno introdotti dei contrassegni digitali per la certificazione della provenienza. A Tampa è stato introdotto un nuovo sistema di controllo con delle videocamere sparse nelle strade che filmano la folla e inviano i dati sui profili a una centrale dove i dati vengono comparati a quelli di criminali. Se cè un matching, viene immediatamente allertata la polizia. Matt Smith, legislatore del Colorado che ha votato a favore della legislazione sul riconoscimento facciale, avverte comunque che ci sono serie potenzialità di cattivo uso Sebbene possa avere molti benefici, quando usata erroneamente potrebbe essere un grave pericolo alla privacy. Nel Colorado, il sistema di riconoscimento facciale sarà applicato essenzialmente alla verifica delle patenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore