Rim BlackBerry 8700g

LaptopMobility

Il nuovo terminale BlackBerry passa all’architettura Intel e si migliora in ogni campo

Research In Motion ha presentato anche in Italia l’ultimo nato della famiglia BlackBerry, il 8700g. BlackBerry è in realtà una completa soluzione wireless per l’accesso alla posta elettronica in modalità push, di cui l’8700g è un terminale. In pratica si ricevono automaticamente i messaggi di posta come se fossero, per esempio, degli Sms, senza dover effettuare una connessione a Internet. Le funzionalità del BlackBerry 8700g vanno però oltre la semplice messaggistica: si può gestire un’agenda, navigare in Internet con un browser in grado di visualizzare pagine anche complesse, inviare e ricevere Sms ed Mms, visualizzare documenti Word, Excel o Pdf e immagini e, naturalmente, telefonare. BlackBerry 8700g è stato migliorato rispetto ai modelli precedenti sotto molti aspetti, mantenendo però le caratteristiche di dispositivo soprattutto business e per questo privo di funzioni ritenute inutili, come l’integrazione di una fotocamera digitale o di un lettore Mp3 (che comunque sono utilizzabili come suonerie). Le dimensioni sono state leggermente ridotte, rendendo più semplice utilizzare il dispositivo come telefono senza compromettere troppo la facilità d’uso della piccola tastiera Qwerty, a condizione che non si abbiano dita particolarmente grandi. Ora è anche più comodo l’uso del terminale con una sola mano, controllandolo con il pollice tramite la rotellina posta sul lato destro, che funziona anche come pulsante di selezione. Lo schermo da 65.000 colori ha ora una risoluzione elevata (320×240 pixel) e un’ottima luminosità, il che agevola la lettura dei documenti e delle pagine Web. Un sensore regola l’illuminazione del display in funzione della luce presente nell’ambiente in cui ci si trova. I miglioramenti riguardano anche l’interno del nuovo BlackBerry: la novità principale è che, per la prima volta, è stato adottato un processore Intel. Si tratta, infatti, di una Cpu Xscale, più precisamente il modello PXA901 a 312 MHz. Grazie anche all’adozione di 16 Mbyte di memoria Ram, assieme ai 64 Mbyte di memoria Flash, si può, nell’uso, notare una migliore risposta ai comandi in generale. Inoltre, le funzioni di risparmio energetico di questa famiglia di processori Intel ha portato dei vantaggi all’autonomia: in stand-by ora si arriva fino a 16 giorni, mentre in conversazione si ha la stessa durata dichiarata per la serie 7200, ovvero 4 ore. Anche la velocità di ricezione dati è stata incrementata, tramite il supporto alla rete wireless Edge, che consente di raggiungere velocità di punta di 200 kbps, molti più di quanto permesso dalla rete Gprs. Per questo motivo Rim ha presentato il nuovo 8700g in collaborazione con Tim, che fornisce la propria rete Edge per la piattaforma BlackBerry. Come telefono, anche questo modello è un quad-band 850/900/1800/1900 MHz, utilizzabile quindi quasi in tutto il mondo. Sono stati però aggiunti i due pulsanti tipici dei telefoni cellulari, per avviare e concludere le chiamate, di cui un po’ si sentiva la mancanza nei modelli precedenti. La semplice pressione di un pulsante attiva, se lo si desidera, la funzione vivavoce integrata, che grazie al suono limpido e abbastanza potente permette di dialogare con l’interlocutore a mani libere anche in ambienti rumorosi, per esempio in auto. L’interfaccia Bluetooth consente comunque di utilizzare auricolari o vivavoce wireless compatibili con questo standard. Il sistema software è praticamente identico a quello dei modelli precedenti, con l’ormai consolidata interfaccia a Icone di facile utilizzo. Sono gestiti fino a 10 account di posta elettronica privata o aziendale. Per applicazioni corporate basate su Microsoft Exchange, Lotus Domino o GroupWise Novell, è disponibile BlackBerry Enterprise Server, che consente anche l’accesso ai dati aziendali in modalità push. BlackBerry Internet Service è invece dedicato agli utenti privati e alle piccole imprese, e consente di accedere alla posta elettronica. Dotato di un caricatore da rete elettrica e di un cavo Usb (per la ricarica, la sincronizzazione con il Pc e l’installazione di programmi), il BlackBerry 8700g è disponibile con Tim come parte dell’offerta Try&Buy, che permette di provare i servizi BlackBerry per tre mesi pagando solo i servizi voce. BlackBerry 8700g Giudizio: 93 Prezzo: Euro 468 Iva inclusa (offerta business Tim); servizio push mail a partire da Euro 14,40 al mese) Pro: Supporto rete Edge, buona risoluzione schermo, lunga autonomia, ottima funzione vivavoce Contro: Non molta memoria flash disponibile, scomodo per i mancini

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore