Rim nel mirino di Vodafone

AcquisizioniAziendeMarketing
Rim Blackberry

Rim sta guadagnando il 14% in Borsa, sulle ali di una speculazione forte: il produttore del Blackberry potrebbe essere al centro di un’acquisizione. Vediamo da chi

Rim potrebbe essere acquisita. Rim sta guadagnando il 14% in Borsa, sostenuta dalle ipotesi di takeover. Fra i corteggiatori di Rim ci sarebbe  il gruppo Vodafone. Lo riporta il giornale britannico Independent, parlando di vaghe speculazioni intorno a Vodafone. Fino a ieri Rim aveva perso il 60% al Nasdaq nel corso dell’anno, a causa delle performance deludenti del Playbook e del ritardato aggiornamento dei Blackberry. Rim sente la pressione di Apple e Android.

Susquehanna International Group dice a Bloomberg di non voler dar credito a questo pettegolezzo, in quanto Vodafone è un operatore mobile. Tuttavia di un’acquisizione nell’aria in casa Rim, si parla da mesi. L’anno prossimo RIM passerà dalla piattaforma Blackberry 7.0 alla nuova QNX, l’OS che ha fatto il suo debutto sul tablet Playbook.

Il tablet è stato un flop, per lo meno se paragonato all’iPad. Lo dicono i numeri: per ora il Playbook vende meno delle attese. Rim avrebbe venduto 200.000 PlayBook contro 9.25 milioni di iPad. Forrseter parla di un Playbook contro 46 Apple iPad. Invece l’azienda canadese ha venduto 10.6 milioni di BlackBerry.

Rim ha registrato una trimestrale con ricavi in calo del 15% a quota 4.2 miliardi di dollari. Inoltre Rim ha promesso smartphone Qnx per rivitalizzare il mercato consumer e business. A giugno fra gli aspiranti acquirenti di Rim venivano ascritti Dell e perfino Microsoft,  tentati dal comprare un’azienda che valeva 83 miliardi di dollari solo tre anni fa, ed ha perso l’82% in circa 12 trimestri, per scendere a 13.6 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato (dati dello scorso fine giugno).

Rim, sotto pressione in Usa ed Europa, in realtà continua ad andare bene in un paese dei Bric in particolare. Nel mercato indiano, dove ci sono 602 milioni di abbonati attivi, Nokia e Rim battono Apple. Infatti in India Nokia e il vendor del Blackberry vendono più smartphone di Apple, in un mercato in crescita del 70% all’anno (da qui al 2015). Secondo Idc, nell’ultimo trimestre Apple ha venduto 62.043 iPhone in India, meno che in Norvegia, Israele o Belgio. Apple detiene appena il 2.6% del mercato smartphone indiano, contro il 15% di RIM Blackberry, il 21% di Samsung ed il 46% di Nokia.

Blackberry Bold Touch
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore