Rim prepara Blackberry Magnum WiFi e Onyx per la serie 9000

Mobility

Rim ha in serbo due sorprese: un nuovo smartphone con interfaccia touchscreen, tastiera Qwerty e connettività WiFi, e un nuovo dispositivo non touchscreen

Ancora sono voci di corridoio, non confermate, ma Rim avrebbe messo in cantiere due nuovi Blackberry: Magnum , uno smartphone in grado di combinare touchscreen e WiFi, e Onyx.

R im è di recente entrata nell’arena touchscreen con il Blackberry Storm , e già pensa al dopo. Rim Magnum vuole essere un Blackberry Bold touchscreen, o uno Storm 2, con touchscreen, tastiera Qwerty e WiFi, per integrare il consumer con il business in un dispositivo top di gamma.

Del resto il 70% dei nuovi account dell’ultimo trimestre non erano di fascia enterprise, e il 50% dei Blackberry appartiene ormai a utenti consumer: per questo motivo Rim ha lanciato Blackberry App World , per sfidare l’iPhone, e mette maggior accento su social network, e-commerce, musica eccetera.

Di Onyx invece si dice che possa essere un nuovo dispositivo non touchscreen.

L’ultima trimestrale di Rim è in salute: grazie al Blackberry Storm, gli utili di Rim battono le previsioni: il fatturato cresce dell’84% a quota 3,46 miliardi di dollari, mentre gli utili a 518 milioni di dollari. Per l’intero anno i ricavi salgono a 11.07

miliardi di dollari, in crescita dell’84%, e i profitti salgono del 46.3% a 1.89

miliardi di dollari.

Rim ha venduto 7.8 milioni di dispositivi nel quarto trimestre e ben 26 milioni nell’intero anno fiscale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore