Rim presenta BlackBerry 7 e Enterprise Solution

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

In occasione del BlackBerry World, in corso ad Orlando in Florida, RIM ha presentato la nuova versione del sistema operativo, Blackberry 7 sui prossimi Bold, ed ha svelato la nuova soluzione multipiattaforma BlackBerry Enterprise Solution, che permetterà alle aziende e enti governativi di fornire le stesse funzioni di gestione, sicurezza e controllo dei dispositivi mobili

In occasione del BlackBerry World, in corso ad Orlando in Florida, RIM ha presentato la nuova versione del sistema operativo, Blackberry 7 sui prossimi Bold, ed ha svelato la nuova soluzione multipiattaforma BlackBerry Enterprise Solution, che permetterà alle aziende e enti governativi di fornire le stesse funzioni di gestione, sicurezza e controllo dei dispositivi mobili tipiche delle soluzioni BlackBerry Enterprise Server e BlackBerry Enterprise Server Express. Inoltre, grazie all’acquisizione in via di definizione di ubitexx (creatore della soluzione di gestione di dispositivi ubi-Suite), la nuova soluzione di RIM permetterà anche la gestione sicura per i dispositivi basati su sistema operativo Android e iOS, il tutto gestito da un’unica piattaforma web-based.

Sempre durante il BlackBerry World, RIM ha annunciato oggi la propria intenzione di rendere il BlackBerry Mobile Voice System 5 (BlackBerry MVS 5) disponibile per un numero maggiore  di sistemi telefonici aziendali e applicazioni di comunicazione unificata. Il BlackBerry MVS 5 con chiamate vocali su Wi-Fi sarà presto disponibile per Avaya Aura 6.1, Avaya Communication Server CS1000, così come per i sistemi preesistenti di fonia come Avaya Communications Manager e Nortel Communication Server. Disponibile anche per Cisco Unified Communications Manager, Cisco Call Manager Express, e Mitel Communications Director, il  BlackBerry MVS 5 è stato riprogettato per essere supportato anche da applicazioni e sistemi telefonici di terze parti.

Ma veniamo a BlackBerry Enterprise Solution. Si tratta di una  soluzione pensata per garantire la massima sicurezza, la gestione e il controllo dei dispositivi BlackBerry e di altri dispositivi mobili. “La nuova soluzione multipiattaforma BlackBerry Enterprise Solution è stata pensata per soddisfare i bisogni e le richieste di un mercato in forte crescita, che richiede all’azienda che già produce la migliore tecnologia per le imprese la creazione di soluzioni sicure e multipiattaforma in grado di rendere  possibile la gestione di più device contemporaneamente” ha dichiarato Peter Devenyi, Vice President, Communications Platform Group di Research In Motion. “Abbiamo chiara l’opportunità di continuare a essere leader nel settore delle imprese fornendo ai nostri clienti una piattaforma in grado di aiutarli a semplificare la gestione di diversi dispositivi mobili”.

La singola piattaforma web-based è stata progettata per fornire agli IT manager la possibilità di gestire in un’unica e semplice maniera  l’istallazione di software, la gestione di protocolli e di regolamentazioni, di inventari e servizi per device BlackBerry e non. Gli IT manager saranno in grado di gestire tutti gli apparecchi mobili ‘over the air’, inclusa la possibilità di attivare dispositivi, distribuire software e applicazioni, bloccare o resettare gli apparecchi, forzare la password o stabilirne una nuova, settare le policy IT e gestire applicazioni mobili opzionali per gli utenti finali. Alcune caratteristiche saranno rese disponibili solo per tablet e smartphone BlackBerry, poichè alcuni aspetti sono stati studiati per un sistema operativo in particolare. Un esempio è rappresentato da alcuni sistemi: le notifiche push, l’efficienza dell’utilizzo di dati e reti, l’accesso behind-the-firewall alle applicazioni e ai sistemi aziendali e molte delle oltre 550 policy IT disponibili sul BlackBerry Enterprise Server.

La tecnologia BlackBerry Balance, recentemente lanciata sul mercato, che consente l’utilizzo privato o per lavoro di un singolo smartphone senza compromettere la sicurezza dei dati aziendali o la privacy dei conteuti personali, rimarrà prerogativa dei dispositivi BlackBerry. Sarà possibile applicare multipli componenti in un ambiente virtuale su un singolo server.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore